Guida completa per I BONUS nel settore edilizio con le novità della Legge di Bilancio 2020 (Legge 27 dicembre 2019, n. 160, G.U. n. 304 del 30 dicembre 2019)

In Italia, quasi il 40% del consumo energetico finale (e oltre il 36% delle emissioni di gas serra), deriva dagli edifici e tre edifici su quattro non sono sufficientemente efficienti.

In particolare, a livello nazionale ci sono circa 2 milioni di condomini che ospitano 22 milioni di persone; in questo ambito, molto significativo è il peso degli edifici costruiti prima che entrasse
in vigore la normativa sul risparmio energetico negli edifici con impianto di riscaldamento centralizzato e consumi specifici superiori a 170 kWh/m2 anno, Dato che si traduce in zona climatica E per un appartamento di circa 80 mq a un consumo di almeno 1.400 m3 di gas naturale alle tariffe correnti dei combustibili di oltre1.500 € all’anno.

Il potenziale di efficientamento esistente rende la riqualificazione energetica degli edifici una assoluta priorità sia per diminuire l’impatto ambientale del semplice abitare, sia per ridurre significativamente la bolletta energetica delle famiglie.

Tuttavia alcuni fattori limitanti o criticità stanno ostacolando la diffusione ampia della riqualificazione energetica nei condomini.

Le ragioni di questa situazione sono riconducibili, prevalentemente, alla complessità del processo decisionale per la realizzazione degli interventi e, degli argomenti trattati che comporta un notevole investimento in termini di tempo.

Inoltre, la comprensibile mancanza di specifiche conoscenze in materia è spesso causa di conflitti sulla opportunità/ convenienza economica o sui costi di realizzazione degli interventi proposti.

Lo scopo del presente manuale è quello di offrire un supporto e gli strumenti di base che permettano ai diversi “attori” presenti in un condominio (amministratore, consiglieri, singolo condomino, l’intera Assemblea di Condominio, ditte esterne che eseguono i lavori) di superare le maggiori criticità, consentendo di “decidere” per ridurre gli sprechi energetici e concretizzare il potenziale di efficientamento tecnico-economico esistente, con benefici per le famiglie e per l’ambiente.

Il documento è articolato nei seguenti 5 capitoli:
• Energia e abitare
• I meccanismi d’incentivazione (Detrazioni Fiscali e Conto Termico)
• Esempi d’intervento
• Sensibilizzare l’assemblea dei condomini verso l’uso consapevole dell’energia
• L’App ENEA per la riqualificazione dei condomini (Condomini +4)

scarica il pdf...

Per gli aggiornamenti segui ECOBONUS110 clicca qui

Categorie:
Fiscalità Immobiliare Rigenerazione Urbana ECOBONUS110